GITA SOCIALE ACOT 2016 - TORINO

Associazione Castiglionese Operatori Turistici è ... l'ospitalità della MAremma Toscana, dove soggiornare, dove conoscere la MAremma.
Per conoscere le offerte e le promozioni relative alle settimane ed ai weekend all inclusive, ai piani famiglia, ai last minute, ai prezzi speciali per gruppi, per gli amanti dello sport e del benessere, dell'enogastronomia, dell'arte e della cultura.

Scheda Articolo

GITA SOCIALE ACOT 2016 - TORINO

Pubblicato in data 04/12/2016

gita sociale acot 2016

TORINO - lo sfarzo delle Regge Sabaude e lo scintillio delle Luci d’Artista
dal 18 al 20 novembre 2016

1° giorno: CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – VENARIA – TORINO
Partenza al mattino con pullman da Castiglione della Pescaia per il Piemonte. La prima sosta è a Venaria Reale per visitare la monumentale Reggia che vanta una delle più alte espressioni del barocco universale, un vero capolavoro dell’architettura e del paesaggio, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1997. Al termine della visita, trasferimento a Torino, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
2° giorno: TORINO
Prima colazione in hotel. La mattina sarà dedicata alla visita della città con la guida. Si inizia dalla centralissima Piazza Castello sulla quale si affacciano palazzi di epoche diverse, dall’austero Palazzo Reale, elogio della magnificenza sabauda e residenza dei re d’Italia fino al 1865, il Teatro Regio, l’Armeria e la Biblioteca Reale e l’imponente Palazzo Madama. Si prosegue quindi passeggiando sotto i portici fino a lambire l’edificio che accoglie il bellissimo Museo Egizio per entrare nel Duomo, in stile rinascimentale, dove è custodita la Sacra Sindone. Pranzo in ristorante scelto dal gruppo.
Il pomeriggio è a disposizione per la visita a scelta tra il Museo Egizio e la Galleria Civica di Arte Moderna e Contemporanea o per fare una passeggiata nel centro della città ammirando le “luci d’artista”. Rientro in hotel per cena e pernottamento.
3° giorno: TORINO – RIENTRO
Dopo la prima colazione in hotel si visterà la Mole Antoneliana, una singolare costruzione alta 167 metri a base quadrata sormontata dalla celebre cupola cuspidatana, che ospita il Museo del Cinema, unico nel suo genere in Italia. Pranzo in ristorante. Quindi partenza per il rientro. Sosta di ristoro lungo il percorso. Arrivo previsto in serata.